April 2017



Scrivimi dei morti

Note su “Scrivimi dei morti”.

Scrivimi dei morti è stato pubblicato nel Dicembre 2007 dalle Edizioni Terra d’Ulivi. Il racconto nasce tra il 1994 e il 1996. Rimane in silenzio fino all’Agosto 2007 e poi da Settembre a Novembre 2007…


Iran

Iran e Occidente.

L’Iran è un paese orientale solo per appartenenza geografica, poiché la sua cultura ed i suoi fattori, diciamo, etnici sono indoeuropei e strettamente legati alla nostra cultura. Anche il tipo di Islam sviluppato dagli iraniani…


Giampaolo Pansa

La Resistenza e quelli come Pansa.

Non scrivo queste righe per rispondere a quelli come Pansa Giampaolo. Altri lo hanno fatto e molto bene. Voglio solo fare un ragionamento. Si può affermare tutto ciò che si vuole, ma nel momento in…




Plakette_für_Dietrich_Bonhoeffer_in_Berlin

Storia di Dietrich Bonhoeffer.

Bonhoeffer è un rampollo dell’alta borghesia tedesca. Fonda con altri pastori la “chiesa confessante” in alternativa e opposizione alla ufficialità della Chiesa evangelica che si era compromessa col nazismo. Finisce in vari lager: Buchenwald e…


Consumismo

Fascismo ed antifascismo.

Diceva Preve e ripete il suo “allievo” Fusaro: …antifascismo in assenza di fascismo. Il punto non è questo, ma “costruire” un nuovo antifascismo in presenza di un nuovo tipo di fascismo. Costoro (entrambi) non vedevano…


Debito

Debito, cioè svalorizzazione del capitale.

Il debito non va aumentato, va annientato come categoria economica. Va superato, superando il sistema che lo genera. Il resto è chiacchiera. Aumentare il debito, in Europa, significa svalorizzare il capitale: per primo quello costante…


Protesta_papa_aborto

Due parole sull’aborto.

Sono agnostico, laico e – tendenzialmente – anticlericale. Ritengo queste mie 3 caratteristiche, che condivido con milioni di persone nel mondo, particolarmente importanti nella società contemporanea, piena di venditori di fumo, poiché nascono da una…


Waziriya Autobombe Irak

La distruzione del sistema idrico Irakeno.

Via: Lefti [Traduco dall’inglese] Un articolo del New York Times riporta il totale spreco dei “soldi della ricostruzione” per l’Iraq (100 miliardi di dollari) e gli insignificanti risultati che sono stati raggiunti. Fra di essi “l’accesso all’acqua…