dante alighieri

Francesco Petrarca

Francesco Petrarca.

di Sergio Mauri BIOGRAFIA. NASCE AD AREZZO NEL 1304 DA UNA FAMIGLIA DI ESULI FIORENTINI APPARTENENTE ALLA FAZIONE DEI BIANCHI. HA I PRIMI RUDIMENTI DI RETORICA E GRAMMATICA NEI PRESSI DI AVIGNONE DOVE LA FAMIGLIA…



La Divina Commedia

La Divina Commedia.

di Sergio Mauri Scarica qui la versione PDF: La Divina Commedia La Commedia nasce dalla volontà di Dante di lasciare un messaggio che servisse a salvare l’Italia dal male in cui era sprofondata. Per quest’obiettivo non…


Sulle fonti della Commedia

Sulle fonti della Commedia.

di Sergio Mauri Dante non deve stabilire – intellettualisticamente – l’identità selva-peccato: i due termini sono per lui interscambiabili. Egli non inventa queste concretizzazioni; sono quelle della tradizione biblica ed esegetica ed anche dei poeti…


Dante. Inferno, Canto V°, Francesca da Rimini

Dante. Inferno, Canto V°, Francesca da Rimini.

di Sergio Mauri La notte dell’8 aprile 1300, Venerdì santo, nel II° cerchio dell’Inferno Dante, insieme a Virgilio, incontra tra i lussuriosi: Semiramide, Didone, Cleopatra, Elena e Paride, Achille, Tristano, il più famoso dei cavalieri…


Un profilo di Dante Alighieri

La lingua italiana.

di Sergio Mauri L’importanza di Dante e degli altri “pezzi da novanta” della nostra letteratura, per la lingua italiana, risiede nella sua forza rinnovatrice in direzione dell’unitarietà della lingua stessa. Questa unitarietà si è resa…


Francesco, Jacopone da Todi, Scuole letterarie

Francesco, Jacopone da Todi, Scuole letterarie.

di Sergio Mauri Scuole poetico-letterarie: Stil Novo, Sacra-religiosa, Comico-realistica, Siciliana-provenzale, Didattico-pedagogica. Le grandi scuole sono quelle di derivazione sacra o religiosa (Laudes Creaturarum, 1224, 1225) che è la prima composizione poetica che abbiamo nella letteratura…


Dante, Petrarca e la Chiesa cattolica

Dante, Petrarca e la Chiesa cattolica.

di Sergio Mauri Essere un intellettuale di corte, come Petrarca, vuol dire vivere al servizio di un Signore piuttosto che di un altro, esercitando il proprio mestiere, le proprie abilità e non si preoccupa di…



Dante, San Francesco e il volgare

Dante, San Francesco e il volgare.

di Sergio Mauri La lingua volgare è detta anche romanza, derivata dal latino. Il latino è corrotto, si è modificato nel tempo. È usato dai chierici (preti), ma nell’età medievale si affaccia la lingua volgare,…