Ottobre.

Vladimir IlicVladimir Ilic

“A tutti, a tutti, a tutti……..”

Cos’è stato l’Ottobre?

Uno straccio rosso fatto bandiera,

l’oriente fattosi mondo,

gli ultimi diventati primi senza aspettare l’aldilà,

canti di sangue e di memoria,

pugni alzati al cielo,

preghiere laiche e poesie sacre, fratellanza.

 

“….. a tutti i fronti che rosseggiano di sangue….”

Da lontano viene il tuo richiamo,

Ottobre,

a noi tu lo porti.

Gialle foglie d’autunno,

sole silente, case abbandonate.

Sono le case delle nostre anime,

sono le voci dei compagni.

 

“..tutto il potere ai Soviet. La terra ai contadini. Pace ai popoli.  Pane a coloro che hanno fame..”

Cos’è l’Ottobre?

Un mese del tempo lacerato

che noi portiamo di generazione in generazione

agli anni rossi.

Be the first to comment on "Ottobre."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*