Orwell è qui!

1984-Big-Brother
1984-Big-Brother

Via:  techdirt.com e judiciary.gov.uk

Il governo inglese aveva già bandito il pensiero estremista (noi diremmo critico) dai social media e dalla TV, in un’ondata incredibile di islamofobia iper-reattiva e reazionaria, conseguente i fatti di Parigi. Con quale logica lo fece? Secondo la logica che certi pensieri sono troppo pericolosi per godere della libertà che meritano altri pensieri!

Il governo, di conseguenza, fornì il software adeguato per tenere sotto controllo gli studenti. Quindi, due degli aspetti così ben descritti in 1984 da Orwell sono stati impiegati: il concetto di crimine di pensiero e quello dell’impiego di cittadini spaventati che si sorvegliano l’un l’altro.

Ma ora il governo britannico, con tipico zelo, è andato oltre. La Family Division of the Judiciary, una Corte che focalizza i propri interventi sulle questioni della famiglia, ha emesso un’ordinanza in cui dichiara che “saranno tolti i bambini da quelle case dove si sospetta gli stessi possano essere radicalizzati”. Si parla di sospetto, non di prove.

Siamo in grado di immaginare che cosa succederà nelle famiglie musulmane o di semplici militanti politici? Qui potete visionare o scaricare i documenti della Corte.

Be the first to comment on "Orwell è qui!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*