Sarà Detroit la prima grande città cinese negli Stati Uniti?

Anna Sui office
Anna Sui office

Detroit è destinata a diventare una città cinese ? Gli acquirenti e le imprese cinesi stanno iniziando a inondare la città, e il governatore del Michigan li sta notevolmente incoraggiando nel farlo. In realtà, egli ha formalmente chiesto all’amministrazione Obama 50.000 visti speciali federali per favorire ancora di più l’immigrazione dalla Cina e altrove. Così sarà Detroit la prima grande città degli Stati Uniti ad essere dominata dalla Cina ? Potrebbe accadere. Detroit, un tempo era la  più grande produttrice di automobili e aveva il più alto reddito pro capite di tutto il paese. Ma ora è un marciume, una decomposizione, un buco infernale in bancarotta che è in disperato bisogno di un salvatore, e il governatore del Michigan, Rick Snyder, sembra essere pienamente convinto che la Cina può essere quel salvatore .

Per Snyder , incoraggiare gli stranieri a investire soldi e comprare le proprietà non costerà molto al governo dello Stato, ma potrebbe potenzialmente dare grandi benefici ….

[…]  In una conferenza stampa che annuncia il suo piano, Snyder non era timido nel dichiarare le sue intenzioni …

” Mandiamo un messaggio al mondo intero : Detroit , Michigan, è aperta al mondo . “

In altre parole, Snyder vuole la Cina per salvare Detroit, visto che nessuno in questo paese lo sta facendo.

Snyder ha anche preso un paio di provvedimenti aggiuntivi per favorire l’immigrazione e gli investimenti stranieri, tra cui l’apertura di  un Ufficio per i nuovi americani …

L’apertura di un Ufficio per i nuovi americani conta di attrarre e aiutare gli immigrati ad adattarsi alla vita del Michigan […] accelerando i visti e i permessi per gli immigrati che vogliono aprire attività nello Stato con investimenti pari ad almeno 500.000 dollari e 10 dipendenti .

In sostanza, Snyder ha fatto quasi tutto, tranne stendere il tappeto di benvenuto per i cinesi .

Ma questa non è una novità per il governatore Snyder . In realtà, egli ha fatto aperture alla Cina già da anni …

Snyder, che era un uomo d’affari prima di iniziare la sua carriera politica, ritiene che le automobili non possono più cambiare il destino di Detroit . Ha detto che ha imparato dalla storia degli Stati Uniti che ciò che ha reso la nazione grande sono gli immigrati.

Nei primi anni ’90 , Snyder è andato in Cina per sviluppare il mercato automobilistico. Dopo essere stato eletto governatore del Michigan, ha fatto almeno un viaggio in Cina ogni anno, con l’obiettivo di reclutare talenti .

Egli spera che i cinesi istruiti possano rivitalizzare la città. E come lui desiderava, dopo che Detroit ha annunciato il suo fallimento nel 2013, i cinesi hanno cominciato a prendere la città che muore.

Uomini ricchi cinesi vedono Detroit come una rara opportunità per gli investimenti fuori del loro paese d’origine .

Nel 2013, senza alcuna indagine sul campo, il Gruppo Dongdu International di Shanghai – che fattura un totale di 5 miliardi di yuan ( 800 milioni di dollari ) – ha speso 13,6 milioni di dollari per acquistare l’edificio David Stott e la costruzione Detroit Free Press all’asta nel mese di settembre.

E quando parliamo di dominazione cinese di Detroit, questo non è un qualcosa che riguarda il futuro . Questo è un qualcosa che sta già accadendo proprio ora.  Ad esempio, quello che segue è un estratto da un articolo CNBC che parla di come le aziende cinesi stiano già aggressivamente mettendo radici a Detroit …

Decine di aziende provenienti dalla Cina stanno mettendo radici a Detroit, come parte della spinta costante del paese nel settore automobilistico americano.

Aziende di proprietà cinese stanno investendo in imprese americane e nella nuova tecnologia dei veicoli. Vendono di tutto, dalle cinture di sicurezza agli ammortizzatori nei negozi al dettaglio, e si interessano dell’assunzione di ingegneri e progettisti con esperienza nel tentativo di prendersi i talenti e le competenze nel settore automobilistico nazionale e in quello dei fornitori.

La trasformazione che ha avuto luogo in quella regione del paese è assolutamente notevole .

Il 48 per cento dei posti di lavoro nella produzione, nello stato del Michigan, sono stati persi tra il dicembre 2000 e il dicembre 2010. Il nostro deficit commerciale con la Cina era in gran parte responsabile di questo.

E ora ci affidiamo alla Cina perché entri e salvi le rovine della nostra infrastruttura economica distrutta .

Non solo, ma i cinesi stanno anche comprando case a prezzi estremamente bassi in tutta Detroit .

Secondo la CNN , Detroit è già al quarto posto nella lista delle prime 10 destinazioni per gli acquirenti di case cinesi. In molti casi , gli acquirenti cinesi stanno comprando le proprietà senza nemmeno guardarle. Basta leggere quello che un agente immobiliare di Detroit ha detto lo scorso luglio …

“Ho gente che chiamare e mi dice ‘ io sono serio – Voglio comprare 100 , 200 proprietà , ‘ ” dice, notando che uno dei suoi colleghi ha recentemente venduto 30 immobili per un acquirente cinese . “Dicono ‘ Non abbiamo bisogno di vederli. Basta scegliere quelli buoni ‘”.

E non sono solo interessati a Detroit . Come ho scritto in precedenza , una società cinese conosciuta come ” Sino- Michigan Properties LLC” in realtà aveva intenzione di acquistare 200 acri di terra vicino alla piccola città di Milano , Michigan e trasformarlo in un “China City” con laghi artificiali , un centro culturale cinese e centinaia di unità abitative per i cittadini cinesi. […] Questa è solo un’altra indicazione di come rapidamente il panorama economico mondiale stia cambiando .

Dal tardo 19 ° secolo , gli Stati Uniti sono stati il potere economico dominante nel mondo .

Ma ora quel regno sta finendo .

Proprio di recente , un nuovo studio pubblicato dalla Banca Mondiale ha indicato che la Cina è oggi la più grande economia del mondo in termini di potere d’acquisto …

Una relazione della Banca Mondiale mostra che la Cina è pronta a superare l’economia dell’ invincibile America entro la fine del 2014 .

Inoltre, riguardo ai tassi di cambio, un confronto fra il loro potere d’acquisto delle diverse valute ci dice che lo yuan cinese avrà presto più forza rispetto al dollaro forte .

[…]

E un paio di anni fa, la Cina ha sorpassato gli Stati Uniti nel diventare leader del commercio globale .

Mentre l’economia cinese continua a crescere e l’economia americana continua a diminuire , lo spostamento del potere globale sta per diventare ancora più drammatico.

 

Be the first to comment on "Sarà Detroit la prima grande città cinese negli Stati Uniti?"

Leave a comment