L’autoaccoltellamento del neonazi.

Fake stabbingFake stabbing

Mi erano note le doti martirologiche neonazi, ma questa mi ha sorpreso. Joshua Witt, 26 anni, si è inventato di essere stato accoltellato da un nero a causa del suo taglio di capelli simile a quello dei naziskin. Semplicemente pazzesco. Rischia fino ad un anno di carcere e 2650 $ di multa. Ci sarebbe da scompisciarsi dalle risate se non fosse che questo caso è un semplice ed ignobile sintomo della situazione sociale e psicologica in cui ci troviamo.

Via: 1, 2, 3.

Be the first to comment on "L’autoaccoltellamento del neonazi."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*