Parole. Ma non solo parole.

Italia
Italia

Dal sito Dagospia:

La Costituzione è salva. Ora possiamo tornare a ignorarla.

E’ assolutamente vero: abbiamo spesso ignorato la Costituzione che prevede un sacco di cose positive a livello sociale. Perché? Perché il nostro modo di produrre e dividere la ricchezza non ce lo permette, sostanzialmente.

L’affermazione è vera. Infatti, come avevo già affermato la Costituzione non solo è stata già abbondantemente attaccata, ma rimane anche molto spesso inapplicata. Perché? Perché delle due l’una: o si tiene conto delle compatibilità del sistema e allora è difficile applicarla, oppure si sceglie di applicarla hic et nunc, e allora si va incontro alla morte civile e politica. Le rivoluzioni richiedono sacrifici inenarrabili.

Be the first to comment on "Parole. Ma non solo parole."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*