Nonostante le cazzate di Chomsky, le tattiche Antifa funzionano.

Noam_Chomsky_portrait_2017
Noam_Chomsky_portrait_2017

Qualche mese fa il professor Chomsky disse agli Antifa che, se si fossero messi sul terreno della violenza contro le organizzazioni fasciste e razziste del suprematismo bianco, avrebbero fatto un favore a queste ultime.

Con tutto il rispetto per il professor Chomsky, linguista eccezionale, cazzata più scema non poteva dire! Gli stessi suprematisti bianchi, per bocca del loro leader Richard Spencer, dicono che sospendono le loro conferenze nelle università americane proprio perché gli Antifa riescono a bloccarli e sul terreno della forza vincono.

La stupidità delle affermazioni di Chomsky sono tipiche di quel milieu anarcoide di cui anche il professore fa parte. Un milieu di “democratici estremisti” e null’altro, dove per democrazia intendiamo proprio quella costruzione politica che tutti i movimenti politici critici verso l’esistente hanno sempre definito come “borghese”. O se preferite, capitalistica.

Be the first to comment on "Nonostante le cazzate di Chomsky, le tattiche Antifa funzionano."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*