La guerra tecnologica di Trump. [Parte 1]

Usa-Cina
Usa-Cina

La questione dei dazi decisi da Trump è molto semplice.

Non si tratta di una guerra commerciale, ma tecnologica. Washington teme il sorpasso cinese in campo tecnologico, ovvero teme di essere sorpassata sul piano militare.

I dazi, quindi, sono un espediente tattico per ritardare lo sviluppo cinese e ricattare gli altri partner occidentali.

Nei confronti della Cina i dazi sono operativi, mentre gli incontri con i leaders europei sono serviti a ricattare gli stessi. Ovvero: cari amici, per il momento non vi mettiamo i dazi; in cambio, però, ci dovete sostenere in tutti gli ambiti internazionali contro la Cina. In caso di diserzione arrivano i dazi.

Tutto ciò non sarà privo di ripercussioni nei rapporti tra Europa e Cina.

Be the first to comment on "La guerra tecnologica di Trump. [Parte 1]"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*