Gilet gialli, un esempio per tutti.

Manifestation du mouvement des gilets jaunes, à Belfort, le 29 décembre 2018.

In queste settimane abbiamo visto nascere, in Francia, un movimento di classe. Certo confuso e con dei limiti, ma a tutt’oggi i gilet gialli riescono a mobilitare su temi economici e politici. Credo dobbiamo sostenerli e studiarli. L’Italia, tuttavia, è immune da tutto ciò.
Ciò che questo movimento ha dimostrato, come lo dimostra qualsiasi movimento quando deve venire alla luce, è la non necessità delle rappresentanze sindacali e politiche, assenti per l’appunto, superate dal movimento reale. Un movimento reale che inevitabilmente rompe le compatibilità del sistema di cui tutti (partiti e sindacati ed altri corpi intermedi) sono garanti.
Ho fatto una ricerca sul web. Non si sono accorti dei gilet gialli: CGIL, USB, Sinistra Italiana, Liberi e Uguali, PCI, Rifondazione, PD, M5S, Lega, Forza Italia, Fratelli d ‘Italia.
Se ne sono accorti: Potere al Popolo, il gruppuscolo degli Internazionalisti di Battaglia Comunista, quelli di Infoaut, Carmilla e Contropiano che però non sono partiti politici.
Tragica è la situazione…..

Be the first to comment on "Gilet gialli, un esempio per tutti."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*