Festivalfilosofia Modena 2022.

Festivalfilosofia Modena 2022
Festivalfilosofia Modena 2022

di Sergio Mauri

Target: Scuola Secondaria di Secondo grado; Università.

Indice.

Se sei atterrato qui stai cercando informazioni su quest’evento, ormai giunto alla 22^ edizione. Sia che tu sia un* student/essa sia che tu sia un appassionato della disciplina o un professionista del settore troverai qui le informazioni di base per poter presenziare agli eventi del Festival. Dunque, iniziamo.

Informazioni generali.

Dove: Modena, Carpi, Sassuolo.

Quando: 16, 17 e 18 settembre 2022

Chi: in questa pagina trovi la lista di tutti i protagonisti che parteciperanno all’evento.

Come: le località dove si terrà il Festival sono tutte raggiungibili via treno, automobile e se vieni in aereo da un’altra città, atterrerai a Bologna e poi noleggerai un’automobile o prenderai il treno o una corriera. In questa pagina trovi dei suggerimenti se intendi fermarti una o più notti per poter attendere al Festival.

Perché: se per motivi di studio o di accrescimento professionale o personale ti interessi si filosofia e discipline correlate, al Festivalfilosofia Modena 2022 troverai modo di accrescere le tue competenze.

Programma completo: a questo link puoi vedere il programma completo dell’evento.

Il tema del Festival.

Il tema quest’anno è quello della giustizia, da non confondere con quello del diritto positivo in cui le leggi vanno tradotte per non rimanere nel campo dell’astrazione pura. Un tema, dunque, con enormi riverberi sulla nostra vita pratica di cittadini usciti da due anni di pandemia e ora alle prese con il conflitto tra Russia e Ucraina. Filosofia vivente, dunque, non astratta. Siamo in un momento estremamente complesso in cui i problemi si sovrappongono, dalla pandemia (e nuove possibili pandemie future) alla guerra; dal degenerare del problema ambientale a quello dell’ineguaglianza sociale, tutte questioni che rendono difficile governare.

Sempre in relazione al tema centrale del Festival, altre tematiche articoleranno la tre giorni: quella della riparazione, quella del collegamento giustizia-legge-pena, quella della guerra.

Superare il Covid.

Il Festival si ripromette il ritorno alla normalità pre-covid, quindi con accesso libero a tutti gli eventi e alle mostre in programma e senza necessità di prenotazione.

In questa edizione sono previste ben 53 lezioni magistrali e la presenza di 25 volti nuovi.

Sergio Mauri
Autore Sergio Mauri Blogger e studioso di storia, filosofia e argomenti correlati. Premio speciale al Concorso Claudia Ruggeri nel 2007; terzo posto al Premio Igor Slavich nel 2020. Ha pubblicato con Hammerle Editori nel 2014.