Come scrivere una lettera di presentazione per gli editori.

Alte_Lugert_Hefte
Alte_Lugert_Hefte

Ecco un fac-simile di lettera per gli Editori che gli aspiranti scrittori o ricercatori possono utilizzare.


Luogo, data

Egregio Editore,

sono un autore ed ho scritto una ricerca storica che mi permetto di sottoporLe, dopo aver studiato con attenzione il Catalogo della Sua Casa Editrice, poiché ritengo che potrebbe trovare la sua collocazione in qualche collana della stessa.

Non sono propriamente un esordiente, in quanto un mio racconto è stato pubblicato dalle Edizioni XXXXXXXXXX, nell’ambito del concorso letterario “XXXXXXXXXX” promosso dalle Edizioni stesse.

La ricerca storica di cui all’oggetto parte dalla ricostruzione della vita di XXXXXXX, attivista politico della mia città, XXXXX, negli anni finali della dittatura fascista e del periodo di guerra. La sua storia personale e familiare si interseca giocoforza con quella della Gioventù XXXX e dei Gruppi di XXXXXX, inserendosi a pieno titolo nella storia della Resistenza triestina. È la prima volta che alla figura del XXXX viene data attenzione monografica, essendo egli stato del tutto dimenticato dalla storiografia locale.

Il punto di partenza che ha mosso la mia curiosità nei confronti del personaggio e la volontà di interessarmene è stata la memoria familiare tramandata da parte paterna, che col XXXX aveva avuto conoscenza.

Allego a questa lettera, insieme ai miei dati personali, al mio indirizzo e a una nota biografica, anche una breve sinossi, nonché le prime due pagine di ogni capitolo, e resto fiduciosamente in attesa di un cenno di riscontro da parte Sua.

Se ritiene di qualche interesse ciò che Le ho esposto, invierò quanto prima la versione completa in formato cartaceo e, se occorre, anche su CD-rom.

Tengo a precisare, per evitare spiacevoli incomprensioni, che non sono disposto a pubblicare a pagamento questo libro, ma sono disponibile ad adoperarmi, in collaborazione con la Casa Editrice, per pubblicarlo al meglio, correggendo le bozze e, successivamente, ad attivarmi per farlo conoscere e promuoverne la vendita, attraverso serate di presentazione, recensioni ed articoli su varie riviste, quotidiani e su internet.

RingraziandoLa per la cortese attenzione, Le invio i miei più cordiali saluti.

Il mio nome


Sinossi.

La ricerca è ambientata a XXXX e parte con una contestualizzazione storica generale degli eventi che hanno preparato la fine dell’Impero austroungarico e l’avvento del fascismo; l’esplosione delle questioni nazionali già nel seno dell’Impero, conseguenza dello sviluppo delle forze sociali della borghesia, e il loro risolversi nella dittatura fascista come involucro politico della competizione tra potenze coloniali ed imperiali che porterà ad una continua instabilità a causa della costante lotta sociale e politica che poi sfocerà nel secondo conflitto mondiale.

Vi è poi una parte riservata ai dati raccolti intorno alla famiglia d’origine di XXXXX. Passo poi a delineare l’attività dei XXXX nella zona di XXX e l’attività di XXXXXXX come comandante di un distaccamento di essi.

La ricerca si chiude con un capitolo dedicato alle considerazioni personali e finali. La lunghezza totale (carattere Arial 12, in OpenOffice) è di 80 cartelle.

Dati Personali.

XXXXX, nato a XXXXX l’XXXXXX

Residente a XXXXXXX in XXXXXXXXXXXXX

Tel. 123-45678932

E-mail: miaemail@mioprovider.com

Stato civile: XXXX

Cittadinanza: Italiana

Nota biografica.

Be the first to comment on "Come scrivere una lettera di presentazione per gli editori."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*